RIMBORSO IVA

In questa sezione puoi trovare le procedure per richiedere il rimborso dell'IVA dei tuoi acquisti effettuati in Italia dentro e fuori dall'aeroporto. Tutti i residenti o domiciliati fuori dall'Unione Europea possono fruire dello sgravio o del rimborso dell'IVA inclusa nel prezzo di vendita dei beni.

COME E QUANDO RICHIEDERLO

Di seguito le condizioni necessarie all'acquirente straniero per poter ricevere il rimborso:

  • la residenza o domicilo fuori dell'Unione Europea;
  • l'acquisto di beni destinati all'uso personale/familiare;
  • il valore complessivo superiore a 154,94 Euro (IVA inclusa) per singola fattura;
  • la fattura (descrizione merceologica, dati anagrafici del viaggiatore e gli estremi del passaporto del passeggero);
  • la merce deve essere trasportata fuori del territorio dell'Unione europea entro tre mesi dalla data di acquisto;
  • la fattura dovrà essere restituita al venditore italiano entro quattro mesi dalla data di acquisto (onere dell'agenzia di tax refund).

A QUALI CATEGORIE DI BENI ACQUISTATI SI PUÒ APPLICARE?

Di seguito un elenco degli articoli che permettono il rimborso dell'IVA:

  • abbigliamento, calzature, pelletterie e accessori;
  • piccoli mobili, oggetti di arredamento e di uso domestico;
  • articoli sportivi;
  • oggetti di oreficeria e gioielleria;
  • giocattoli;
  • strumenti e accessori musicali;
  • computer e accessori;
  • apparecchi di telefonia e radio-televisivi;
  • cosmetici;
  • accessori per autoveicoli;
  • alimentari, prodotti alcolici e vitivinicoli.

COME RICHEIDERE IL RIMBORSO IVA?

In aeroporto puoi facilmente richiedere il rimborso dell'IVA presso i desk delle società di Tax Refund: ti garantiscono un rimborso immediato ed in contanti, esonerandoti da tutti gli oneri burocratici.

Per ricevere il rimborso dell'IVA ricordati di fare richiesta, al momento dell'acquisto, della fattura recante il logo della società di Tax Refund alla quale è associato il negozio. In aeroporto, pronto per rientrare nel tuo paese d'origine, consegna la fattura presso il punto rimborso della società di Tax Refund partner e ottieni subito il denaro in contanti o l'accredito sulla carta di credito. L'agenzia si prende in carico l'onere di rispedire, per conto tuo, al venditore italiano la fattura, vistata dalla dogana di uscita dal territorio comunitario, entro i termini di legge.

Per scoprire tutti i desk delle società di Tax Refund presenti sullo scalo di Linate clicca qui.