News

Milano si aggiudica il World Routes 2020

Data di pubblicazione: 01/08/2018

World Routes è uno tra i principali eventi del settore aeronautico che riunisce compagnie aeree, aeroporti, aviation stakeholder, industria del turismo e tourism bureau di tutto il mondo ed è organizzato da UBM. Il documento di candidatura che ha portato all’assegnazione di questo importante evento a Milano è stato curato da SEA, Mi.Co, Regione Lombardia e Comune di Milano.

L’evento attrae delegati da tutto il mondo dando loro la possibilità di incontrarsi per intercettare opportunità di business, negoziare e costruire relazioni. Rispetto ad altre manifestazioni analoghe, gli eventi World Routes si caratterizzano nel generare indotto economico correlato tra aviation industry e territorio ospitante. Partecipano circa 4.000 delegati, tra cui Presidenti, CEO e Direttori Generali delle compagnie aeree e degli aeroporti del mondo.

Il World Routes 2020 si svolgerà dal 5 all’8 settembre presso i padiglioni di Fiera Milano.


Perché è importante ospitare il World Routes a Milano

• Per consolidare la crescita degli aeroporti di Milano, uno tra i primi 10 sistemi aeroportuali europei, e aprire nuove rotte per connettere la città con il mondo, specialmente con l’Asia e le Americhe. 
• Per rafforzare la brand awareness delle destinazioni Milano e Lombardia e per mostrare a delegati di alto-profilo e alle più importanti organizzazioni dell’industria dell’aviazione globale che cosa possono offrire a tutto il mondo. 
• Per m ostrare al mondo cosa Milano e la Regione Lombardia possono offrire.
• Per rafforzare la percezione dell’aeroporto e della destinazione fra i decision-makers dello sviluppo del network.


Il percorso verso World Routes 2020

• SEA, Comune di Milano e Regione Lombardia parteciperanno al World Routes 2018 a Guangzhou con uno stand dedicato. 
• SEA, Comune di Milano e Regione Lombardia parteciperanno con uno stand dedicato al World Routes 2019 di Adelaide dove si terrà la cerimonia ufficiale del passaggio del testimone da Adelaide a Milano per l’organizzazione del World Routes 2020.


L’impatto economico a lungo termine del World Routes

• Alcuni studi hanno rilevato che le città ospitanti l’evento hanno registrato in media un aumento del network aereo di circa +9% nei 3 anni successivi all’evento, rispetto ai loro competitors. 
• Secondo gli studi effettuati da UBM su città che hanno ospitato edizioni precedenti del World Routes, l’impatto totale dell’evento sul territorio è stato valutato in: 

o circa £167.1 milioni pari a circa €187,4 milioni (cambio al 18 luglio 2018), 
o 2.010 posti di lavoro a tempo pieno.

Questa stima considera l’impatto totale economico del primo anno e i benefici a lungo termine dell’evento sul territorio.

(Fonte: Report by Routes, UBM EMEA - Legacy impact is estimated assuming the incremental connectivity generated by hosting Routes World)